• a piedi per l'italia

A piedi per l'Italia insieme al FAI

Aggiornamento: 9 feb


Nell’autunno 2021 siamo finalmente riusciti a concretizzare la collaborazione con il FAI - Fondo Ambiente Italiano, con la proposta di due viaggi escursionistici: a settembre in Salento e a ottobre in Costiera Amalfitana. Viaggi che ci hanno portato alla scoperta degli aspetti naturalistici e culturali di questi due splendidi luoghi.

Un nuovo modo di conoscere il territorio che chiede di fermarsi per qualche giorno avendo così la possibilità di scoprirlo più profondamente attraverso escursioni e attività in natura, incontri con le realtà locali e le persone del posto, visite guidate ai centri storici e, perché no, gustando i piatti della cucina tradizionale e valorizzando gli antichi saperi dei cuochi. È sempre, comunque, la bellezza della natura e in particolare del mare che lega queste proposte.

In Salento, facendo base a Otranto, camminavamo la mattina sui sentieri più suggestivi lasciando al pomeriggio il tempo per conoscere il barocco leccese, l’arte giottesca in Terra d’Otranto, le meraviglie naturalistiche formatesi nei secoli, come la grotta della Zinzulusa o la Cava di Bauxite. E poi a salutare il bene del FAI, la bellissima Abbazia di Santa Maria di Cerrate che trattiene in sé antichi gioielli di arte e di storia.

In Costiera Amalfitana, facendo base nella meravigliosa ex Repubblica Marinara, siamo andati alla scoperta di sentieri storici (Valle delle Ferriere) e affacciati sul mare (Sentiero degli Dei), delle famose ville di Ravello con le loro terrazze panoramiche, camminando tra terrazzamenti dove si coltiva ancora lo Sfusato Amalfitano, il famoso limone di Amalfi. Abbiamo gustato prodotti genuini di aziende agricole di Agerola e l’ottima pizza di Nicola condita con tanta simpatia e accoglienza. Ma c’è rimasta nel cuore soprattutto la visita alla Baia di Ieranto, area naturalistica gestita dal FAI dove Antonella ci ha accompagnato con entusiasmo nei racconti di mare e di terra.

Il clima che si è creato nei due gruppi ha reso le settimane piacevolissime, una vacanza quasi anche per noi! È bello ancora adesso con tutti i viaggiatori scambiarci saluti, informazioni sui luoghi visitati e sui prossimi viaggi in programma.

La curiosità, la disponibilità e il piacere di stare in gruppo hanno reso questi primi viaggi ben auguranti per un proseguo di attività che già sta delineandosi per la primavera 2022. Per chi volesse provare l’esperienza dei viaggi FAI trekking vi aspettiamo sui sentieri delle Cinque Terre, della Costiera Amalfitana, del Salento e dell’Isola di Capri!