Levante Ligure

tra antichi borghi affacciati sul mare

Da Camogli a Portovenere, e ancora oltre, all’isola di Palmaria. Uno dei tratti costieri d’Italia più lunghi e affascinanti dove la macchia mediterranea è intervallata da bellissimi borghi di pescatori affacciati sul mare.

Una terra dove il rapporto tra uomo e ambiente emerge in modo evidente nei ripidi pendii dove sono stati costruiti i famosi terrazzamenti, inseriti tra i beni del Patrimonio dell'Umanità.

Nella zona delle Cinque Terre nasce così lo Shaketra, il famoso ‘vino da meditazione’, irrinunciabile la degustazione passando da Vernazza. Sentieri secolari si aprono a panorami su calette irraggiungibili e per questo ancora più belle.

74.jpg

PERCORSI

Dall’incantevole Camogli arriveremo a Santa Margherita ligure confrontandoci con il meraviglioso promontorio di Portofino; da Sestri Levante toccheremo Punta Manara prima di arrivare a Riva Trigoso; a Punta Mesco incontreremo Case Lovara, bene del FAI, prima di affacciarci sul bel vedere di Punta Mesco da dove si possono ammirare le Cinque Terre e Portovenere. 

PARLEREMO DI

• il ruolo fondamentale dei muretti a secco nell'ambiente costiero

• le caratteristiche delle piante della macchia mediterranea

• il ruolo degli incendi nell’evoluzione della flora mediterranea

• conformazione geologica della riviera ligure

• la linea ferroviaria che collega i borghi da Sestri a Riomaggiore

un viaggio da ricordare perché

conosceremo i borghi delle Cinque Terre
visiteremo l'antica Abbazia di San Fruttuoso
vedremo i rissêu, i mosaici realizzati con i ciottoli
scopriremo il progetto di recupero agricolo di Podere Case Lovara

RICETTA

Cappon magro: piatto prelibato a base di pesce e verdure richiede una lunga preparazione; una storia racconta che era un modo affettuoso che le mogli usavano per farsi ricordare dai mariti nei lunghi viaggi che compivano in mare.

81.jpg

CURIOSITA'

ciclopedonale maremonti: tra i comuni di Levanto e Framura il vecchio percorso ferroviario è stato trasformato in una pista ciclabile quasi interamente in galleria; il percorso è piacevole e pianeggiante e si distende per circa 5 chilometri.

80.jpg

EVENTO

sagra del pesce di Camogli: si svolge nel mese di maggio di ogni anno e, per friggere il pesce, vede l’utilizzo di una maxi padella di 3,80 metri di diametro e 26 quintali di peso, con l’utilizzo di 3.000 litri di olio!

79.jpg

 scopri 

aneddoti, curiosità e avvenimenti per conoscere e gustarti al meglio... il LEVANTE LIGURE

nel blog

conosceremo i borghi delle Cinque Terre
visiteremo l'antica Abbazia di San Fruttuoso
vedremo i rissêu, i mosaici realizzati con i ciottoli
scopriremo il progetto di recupero agricolo di Podere Case Lovara